Oil&nonOil Verona 2020, si aggiungono altri iscritti

  FIERA, Oil&nonOil Verona 2020

A due settimane dalla manifestazione continuano ad arrivare richieste di partecipazione. La quindicesima edizione di Oil&nonOil, dal 21 al 23 ottobre, è anche la prima rassegna in presenza organizzata da Veronafiere dopo il lockdown, con un rafforzamento delle misure di prevenzione in linea col protocollo “Safebusiness”, concordato e validato da istituzioni, autorità sanitarie e dall’Associazione esposizioni e fiere italiane (Aefi). Anche per questo diverse imprese si sono convinte nei giorni scorsi a unirsi al già nutrito gruppo degli espositori

Click&Find, fondata a Genova nel 2004, è leader nel monitoraggio a distanza delle autocisterne per la distribuzione dei carburanti in Italia: progetta e produce sistemi elettronici di telecontrollo di bordo, provvede alla loro installazione e manutenzione ed eroga servizi telematici basati sulle informazioni che rilevano. La clientela è costituita da aziende di trasporto e compagnie petrolifere. I dati provenienti da autobotti e motrici – di volume, temperatura, velocità e relativi a numerosi altri parametri – permettono, tra l’altro, di migliorare la gestione della flotta, la sicurezza di guida e la prevenzione dei furti.

LTA Serbatoi, con sede ad Apricena (Foggia), produce serbatoi e cisterne a parete semplice o doppia, fuori terra o da interro per il contenimento di carburanti, GPL, oli esausti e acqua. L’azienda, nata nel 2011 dall’acquisizione di FASerbatoi, alla quale è seguita quella di Coop Serbatoi, vanta un ciclo produttivo completamente interno: progettazione, taglio lamiera, calandratura, saldatura, collaudo, verniciatura e spedizione. Dai suoi ampi stabilimenti escono sia prodotti in serie che su misura.

Oil & Gas Service fornisce un’ampia gamma di servizi per le stazioni di rifornimento: progettazione e realizzazione degli impianti, ristrutturazione, presidio e gestione di quelli senza personale dedicato, manutenzione, pronto intervento, verifica periodica degli erogatori, bonifica e dismissione. In particolare, offre strumenti e competenze per realizzare impianti di nuova generazione ed è in grado di operare su stazioni con carburanti performanti e a basso impatto ambientale. La società di Bolzano Vicentino (VI) si propone come un interlocutore unico per le aree di servizio.

Polargas, invece, è la prima società italiana nata per approvvigionare il GNL in Italia attraverso il trasporto su autocisterna. L’azienda di Modena progetta, realizza e installa impianti criogenici per utilizzo autotrazione, industriale e civile; trasporta e consegna il prodotto; provvede al rifornimento veicolare e al trasporto pesante; rifornisce traghetti e rimorchiatori alimentati a metano liquido; facilita la diffusione dell’alimentazione a metano per le centrali elettriche, di cogenerazione e trigenerazione.

White, giovane azienda con sede produttiva a Carbonera, alle porte di Treviso, è nota per aver brevettato il dispositivo antifurto a nebbiogeno UFO, l’unico autoinstallante. Disponibile in tre modelli, tutti plug and play e gestibili con telecomando o applicazione per telefonia mobile, UFO non è soltanto un sistema di allarme: infatti, se il suo sensore rileva movimenti, non solo scatta una sirena, ma viene emessa una fitta nebbia per bloccare il tentativo di furto. La nebbia è composta da alcol e glicole alimentare, certificata e atossica per persone e animali e non dannosa per gli oggetti.

24 Lab di Maddaloni (Caserta), infine, progetta, produce e installa insegne luminose e ha un’esperienza ventennale nel rebranding degli impianti di carburante. Il suo catalogo di prodotti comprende totem, pali e insegne bandiera, prezzari e desk. La sua offerta di servizi spazia dalla progettazione del logo all’allestimento della pensilina, dalla realizzazione di chioschi e prefabbricati a quella di facciate ventilate.

Tra le aziende che hanno già aderito ci sono Adv Spazio, Agla Elettronica, Alkom Autocisterne, AmSpec Italia, Assytech, B&G Gas, Bernardini (BRN), Brin Company, CashPos, Centro Stampa e Media, Change Italia, Co.Me.Ca., Costantin, Cubogas, Edison Energia, Emiliana Serbatoi, Emme Informatica, Emme Retail, Endelbyte, Fortech, Gruppo Gavio con G&A, iOne Solutions, OMT e PCA, Ham Italia, I Bilanciai, Icad Sistemi, IMA Servizi, Isoil Impianti, Maser, Metalscreen, Motorsistem, MyLiteLed, Normec, Piusi, Righetto Serbatoi, Rivista Italiana Petrolio, Sacim, Safe, Sapio, Schermolux Illuminotecnica, Serbatoi Cemin Eurotank, Sialtech (Società Italiana Additivi Lubrificanti & Technology), Silea Liquid Transfer, Snam4Mobility, Sol, Tecnocryo, Tecnogas, Transadriatico, Union Gas Metano, Vanzetti Engineering, Visual e Walter Tosto di cui abbiamo parlato nei precedenti articoli (vedi tutti).