Oil&nonOil Verona 2020, la lista degli iscritti si allunga

  FIERA, Oil&nonOil Verona 2020

La 15^ edizione della manifestazione, in programma dal 21 al 23 ottobre, si avvicina. Veronafiere ha rafforzato le misure di prevenzione per la prima rassegna fisica organizzata dopo il lockdown e altre aziende si stanno unendo al gruppo degli espositori.

Tra loro B&G Gas, specialista nella produzione di serbatoi per il settore petrolifero e affini. L’azienda di Cesena costruisce, anche su progetti personalizzati, serbatoi a doppia e singola parete, serbatoi erogatori mobili omologati da esterno, per carburanti, per GPL, per accumulo acqua. Il suo stabilimento è dotato di cabine di verniciatura e sabbiatura che consentono di effettuare i vari trattamenti e soddisfare richieste specifiche. I prodotti vengono consegnati su tutto il territorio nazionale tramite automezzi propri o di autotrasportatori esterni dotati di gru per lo scarico a terra.

Change Italia di Canneto Pavese (PV) opera, invece, nei settori gaming, vending e industriale, offrendo principalmente sistemi e componenti per il trattamento del denaro, cash e cashless, monitor industriali, touch-screen, lettori di codici a barre e stampanti termiche. Partner di numerose società di distribuzione multinazionali, l’azienda offre tra i suoi prodotti lettori, dispensatori e scrittori di carte; lettori, riciclatori e dispensatori di banconote; moduli per i pagamenti dedicati nei distributori automatici.

Costantin commercializza e distribuisce prodotti petroliferi liquidi e gassosi; realizza e gestisce stazioni di servizio; progetta e installa serbatoi di GPL per impianti civili e industriali. La sua rete di stazioni di servizio comprende quasi 90 punti vendita. Il ramo gasoli extrarete si occupa della commercializzazione e distribuzione di gasolio agricolo, per autotrazione e per riscaldamento. L’azienda, fondata nel 1967 a Santa Margherita d’Adige (PD), opera principalmente nel Triveneto, ma serve anche aree della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

Edison Energia è la società del Gruppo Edison dedicata alla vendita di energia elettrica e gas naturale ai clienti finali. All’offerta di luce e gas si affianca un ampio ventaglio di servizi rivolti alle famiglie, ai professionisti e alle imprese. Ai clienti residenziali, ad esempio, offre soluzioni per la manutenzione degli impianti e per una casa “smart” mentre ai clienti business offre consulenza e assistenza tecnica per il pronto intervento, la climatizzazione e l’autonomia energetica ecosostenibile. La sede è a Milano, i punti Edison sono distribuiti sul territorio nazionale.

Emiliana Serbatoi di Campogalliano (MO) ha una storia di 35 anni nella produzione di serbatoi e sistemi di stoccaggio, trasporto e distribuzione del carburante, oltre che nei sistemi di controllo e gestione dei rifornimenti. Il catalogo comprende serbatoi da trasporto, erogatori, da interro, per soluzioni a base di urea e additivi AdBlue e per acqua. È disponibile anche una linea ecologica. A ciò si aggiungono l’assistenza tecnica e i servizi post vendita, tra i quali la verifica periodica su serbatoi trasportabili (GIR) ai sensi del regolamento ADR per il trasporto di merci pericolose.

Anche la Righetto Serbatoi di Altavilla Vicentina (VI), nata nel 1988, è da più di trent’anni nell’industria dei serbatoi, silos, decantatori e della carpenteria metallica in genere. La gamma include serbatoi da esterno, trasportabili, per avio, interrati, per oli esausti e per AdBlue. L’azienda, inoltre, produce sistemi integrati antincendio da interno e da esterno completi di tutti gli elementi necessari (vano tecnico, gruppo di pompaggio e riserva idrica). Infine, offre servizi di trasporto, di posa e di manutenzione.

Snam4Mobility è la controllata (al 100%) di Snam – una delle principali società di infrastrutture energetiche al mondo – che ha la missione di favorire l’incremento della rete di distribuzione di gas naturale per i trasporti sul territorio nazionale, attraverso investimenti diretti, il sostegno ad altri operatori e lo sviluppo di tecnologie e know-how. La società di San Donato Milanese (MI) punta a realizzare 150 nuovi distributori di gas naturale (compresso e liquefatto) per rendere sempre più disponibile questo carburante “smart”, per i costi inferiori, e “green”, per le minori emissioni inquinanti, ad auto, autobus, camion e potenzialmente anche navi e treni.

Tra le aziende che hanno già aderito ci sono Adv Spazio, Agla Elettronica, Alkom Autocisterne, AmSpec Italia, Assytech, Bernardini (BRN), Brin Company, CashPos, Centro Stampa e Media, Co.Me.Ca., Cubogas, Emme Informatica, Emme Retail, Endelbyte, Fortech, Gruppo Gavio con G&A, iOne Solutions, OMT e PCA, Ham Italia, I Bilanciai, Icad Sistemi, IMA Servizi, Isoil Impianti, Maser, Metalscreen, Motorsistem, MyLiteLed, Normec, Piusi, Rivista Italiana Petrolio, Sacim, Safe, Sapio, Schermolux Illuminotecnica, Serbatoi Cemin Eurotank, Sialtech (Società Italiana Additivi Lubrificanti & Technology), Silea Liquid Transfer, Sol, Tecnocryo, Tecnogas, Transadriatico, Union Gas Metano, Vanzetti Engineering, Visual e Walter Tosto di cui abbiamo parlato nei precedenti articoli (vedi tutti).