Le donne nell’industria petrolifera

Il seminario, partendo dalla presentazione dall’esperienza della LabPetroli, un’azienda nata dal 2013 grazie al dal coraggio imprenditoriale di una ragazza di soli trent’anni, mira a dimostrare che le donne possono raggiungere tutti gli obiettivi, senza limiti e condizionamenti. Si vuole porre in evidenza che il network di risorse umani  femminili  all’interno del mercato petrolifero può essere considerato un punto strategico di forza e non un punto di debolezza. Le professioniste che operano nella LabPetroli, partendo dalla loro esperienza personale e professionale di donne impegnate nella quotidianità e nel lavoro, vogliono illustrare un sistema perfettamente funzionale. Il seminario vuole analizzare: le opportunità di crescita e di avanzamento per le donne all’interno del settore petrolifero e del gas italiano; trattare le sfide di una donna all’interno di questo settore; evidenziare il valore commerciale che apporta un diverso modo di pensare e concepire l’azienda.
In un periodo in cui il quotidiano racconto della violenza sulle donne riempie i rotocalchi, le professioniste della LabPetroli intendono rendere esplicito un messaggio di speranza e di forza.

Relatori: Marina Barbanti (UP), Cristina Basellini (LabPetroli), Rita Caroselli (Federchimica-Assogasliquidi), Rosaria Labisi (LabPetroli), Lidia Vincenzi (Assopetroli-Assoenergia)

Introduce e modera: Elisabetta Angela Camaggi (LabPetroli)