IP, nasce la direzione vendite

  Carburanti, Innovazione tecnologica, Mobilità sostenibile, NEWS & INTERVISTE

Guidata da Simone Alfonsi, la divisione si occupa della rete e dei carbocombustibili extrarete. La riorganizzazione è in linea con le nuove politiche commerciali del Gruppo Api e con la visione di una mobilità in trasformazione

A partire dal mese di settembre la Direzione Rete di IP incorpora tra le sue funzioni anche le vendite extrarete carbocombustibili. Come ha spiegato IP in un comunicato stampa, la riorganizzazione che dà vita alla nuova Direzione Vendite Rete ed Extrarete è coerente con le nuove politiche commerciali del Gruppo Api, principale attore privato italiano nel settore dei carburanti e dei servizi alla mobilità.

La compagnia, infatti, ha recentemente avviato una nuova fase di sviluppo industriale, ispirata a una visione della mobilità in continua trasformazione e attenta all’evolversi dei modelli di consumo, alla domanda di sostenibilità e all’utilizzo delle nuove tecnologie.

La rete vanta oltre 5.000 punti vendita, 800mila rifornimenti al giorno, un erogato medio di un milione di litri per punto vendita, 2.000 attività non oil (bar shop e lavaggi), 1.238 lavoratori più 15mila nell’indotto, 3.000 fornitori. Il sistema di logistica integrata rifornisce i principali aeroporti e numerosi porti e vede protagonisti i depositi IP Industrial (ex Raffineria di Roma), di Savona, Barletta e Trecate, le raffinerie di Falconara Marittima e di Trecate.

A guidare la Direzione Vendite è Simone Alfonsi, classe 1981, approdato alla fine del 2009 nel Gruppo Api, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nell’ambito della stessa direzione fino ad assumere la guida della Direzione Rete nel dicembre dell’anno scorso.

Con la sua rete commerciale diffusa in modo capillare sull’intero territorio nazionale, la sua rete logistica e la sua capacità di raffinazione, il Gruppo Api rappresenta un partner essenziale per la mobilità degli italiani. Fin dalla sua fondazione, nel 1933, è interamente privato, di proprietà della famiglia Brachetti Peretti, ed è un operatore integrato in tutti i settori dei carburanti e della mobilità. Le attività industriali del Gruppo fanno capo a Italiana Petroli S.p.A., il cui presidente è Ugo Brachetti Peretti e l’amministratore delegato è Daniele Bandiera.

Il Gruppo Api gestisce l’intero ciclo petrolifero del “downstream”, dall’approvvigionamento del greggio, alla raffinazione, alla logistica fino alla distribuzione e alla vendita. I distributori diffusi nel paese e la vasta clientela – oltre 12 milioni di clienti unici – lo rendono il più grande “retailer della mobilità” del mercato italiano.