Fortech a Oil&nonoil 2019: accendiamo il futuro

  ARTICOLI

FUTURE ON. È questo il titolo della quattordicesima edizione di Oil&nonoil, la fiera dedicata allo stoccaggio e al trasporto di carburanti. Un titolo che esalta l’identità e la vision aziendale di Fortech, brand che, dal giorno della sua nascita, punta decisamente sulla creazione di prodotti e servizi per “Il futuro della tua stazione di servizio”.

Il 23 e il 24 ottobre, dalle 9 alle 18, visitare lo stand Fortech (SB2) a Roma significherà poter dare uno sguardo su tutti i mondi che compongono il vasto universo dell’azienda riminese.

Sono tre infatti le principali aree tematiche in cui è suddiviso lo spazio espositivo.

 

AREA DEDICATA AL RIFORNIMENTO

La prima area tematica espone in vetrina i prodotti della linea smart: dal terminale smartOPT allo smartPOS. Prodotti già apprezzatissimi nel settore, che verranno per questa occasione illustrati anche nelle loro funzionalità più particolari. A stupire sarà senza dubbio il progetto “smartOPT, il terminale che parla“, una vera chicca che farà comprendere le grandi opportunità date dall’avere un strumento capace di dialogare con l’utente.

Per i più attenti a temi “caldi” come la sostenibilità, spazio anche smartOPT Greenvision, il terminale che permette di gestire con un unico strumento sia le erogazioni Oil che le ricariche elettriche. Una delle caratteristiche fondamentali di smartOPT Greenvision? È Compatibile con tutte le colonnine elettriche con protocollo internazionale OCPP 1.6 J, consentendo il collegamento alle colonnine elettriche dei principali produttori mondiali. Una semplificazione importante per chi sta investendo sulle stazioni di ricarica.

AREA AUTOLAVAGGIO

La seconda area vede come protagonista assoluto il mondo degli autolavaggi con la presentazione del virtual token, l’importante novità 2019 per lo smartWASH, lo starter autolavaggi di ultima generazione. Di cosa si tratta? In parole semplici potremmo dire… stop ai gettoni! Finalmente infatti i gestori potranno liberarsi dallo stress dei gettoni grazie alla loro virtualizzazione. In pratica i token si “smaterializzeranno” e saranno sostituiti da uno scontrino con qr code che viene letto dagli accessori e dalle piste dei lavaggi.

I vantaggi del virtual token?

1) Maggior controllo sul venduto, visto che tutto il processo è digitalizzato e quindi le verifiche si possono effettuare anche da remoto.

2) Minor tempo dedicato alla gestione grazie all’assenza di gettoni fisici.

Le innovazioni per il mondo degli autolavaggi investono anche le modalità di pagamento: con smartWASH il cliente può infatti scegliere tra 6 diverse opzioni, tra cui il pagamento con targa e quello con app sullo smartphone.

AREA SERVIZI

La terza area tematica è invece dedicata ai servizi. L’ultimo anno ha infatti portato importanti novità nel settore, a partire dalla fatturazione elettronica per arrivare all’invio dei corrispettivi e al registri di carico e scarico. Novità a cui Fortech ha risposto con tempismo, creando soluzioni capaci di semplificare la gestione e ottimizzare i tempi.

Il successo di fattura1click ha portato l’azienda a voler incrementare il servizio realizzando fattura1click Fastlane, il sistema di fatturazione elettronica che rende indipendente il cliente nell’emissione anche da pos. Grazie a Fastlane il gestore non dovrà più preoccuparsi dell’emissione, visto che il cliente potrà usare l’app sia per la fatturazione elettronica del rifornimento in self service che di quello servito.

Forte dell’esperienza con la recente normativa sulla fatturazione elettronica, il team Fortech ha creato anche:

1) un servizio molto immediato e intuitivo per la gestione del registro telematico (UTF) e l’invio all’agenzia delle entrate;

2) una soluzione ultra facile per l’invio dei corrispettivi.

La parola d’ordine? Integrazione! In entrambi i casi infatti i servizi sono integrati con i sistemi gestionali e gestione telelivelli rendendo automatizzata la compilazione dei dati.

Il servizio, già accreditato con il portale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli è la soluzione più economica completamente integrata con i dati delle erogazioni.

Per arrivare preparati al 1 gennaio approfondendo il tema dei corrispettivi, sarà possibile partecipare al seminario Fortech che si terrà il 24 ottobre alle 12, all’interno della fiera.

Sono molti quindi i motivi per passare allo stand SB2 a Oil&nonoil. Non ultimo, l’aperitivo Fast Lane Party, che si terrà il 23 ottobre dalle 18:00 alle 19:30 presso la stand Fortech.

Perché quando si parla di futuro, Fortech è sempre presente.

SAVE THE DATE

➩ Roma | Palazzo dei Congressi

➩ 23-24 ottobre, dalle 9 alle 18

➩ Stand SB2