AsNALI Energia, una nuova associazione per i benzinai

  Carburanti, NEWS & INTERVISTE

Il progetto nasce in Calabria e punta a crescere su scala nazionale per dar voce alla categoria

Nell’ambito dell’Associazione Nazionale Autonoma Liberi Imprenditori (As.N.A.L.I) è nato in Calabria il progetto AsNALI Energia, tenuto a battesimo il 22 luglio a Lamezia Terme (CZ) in un’assemblea alla quale hanno partecipato il presidente nazionale di AsNALI Alessandro Del Fiesco, il presidente dei Benzinai Liberi Italiani Ferruccio Schiavello, il dirigente nazionale Patronato e Caf Fabio Larocca e, in veste di coordinatore dei lavori, Rosario Antipasqua.

La nuova associazione dei benzinai è stata fondata per dare voce a una categoria che da qualche anno è in forte difficoltà, come ha spiegato Ferruccio Schiavello. “Un mercato in continuo movimento, norme statali fuori controllo che liberalizzano in maniera selvaggia un settore strategico per tutta la Nazione, un’illegalità diffusa e senza controllo, la mancata rappresentatività, margini che ormai non coprono più i costi di gestione, hanno portato le gestioni a non farcela più ad andare avanti”, ha sintetizzato il presidente dei Benzinai Liberi Italiani.

Schiavello ha indicato alcuni obiettivi: “Vogliamo dare dignità al nostro lavoro ricordando a tutti che siamo aziende autonome, partite Iva con una propria autonomia. È ora di dire basta ad accordi a ribasso, serve un giusto e congruo margine, serve che il gestore possa effettivamente essere il punto di riferimento di se stesso e del punto vendita. Basta con prezzi calati dall’alto che vengono subiti sia dal gestore stesso che dall’automobilista/consumatore. Questo il nostro impegno: dare voce e dignità al gestore e sostenibilità al proprio lavoro”.

Alessandro Del Fiesco ha evidenziato che la categoria “ha subito forti perdite di fatturato nel periodo Covid-19 e che non è stata abbastanza sostenuta né a livello territoriale né a livello statale”. “Siamo qui per dare immediatamente voce ai benzinai, la nostra non è una avventura ma una chiara strategia programmatica che parte dalla Calabria ma vuole ricoprire tutto il territorio nazionale. Siamo ambiziosi, perché ambizioso è il progetto che contiamo di realizzare a breve”, ha dichiarato il presidente nazionale di AsNALI. “Rappresenteremo questa categoria a tutti i livelli e, per questo, stiamo già prendendo contatti sia a livello ministeriale che con le compagnie petrolifere”, ha concluso Del Fiesco.

Fabio Larocca, dirigente nazionale Patronato e Caf, ha poi illustrato i servizi a disposizione gratuita delle famiglie sia dei gestori che dei propri dipendenti. Infine, in attesa che AsNALI Energia convochi un’assemblea nazionale e istituisca cariche nazionali l’assemblea ha eletto Schiavello come presidente AsNALI Calabria e Antipasqua come direttore regionale.