Antonio Fazio, Schermolux Illuminotecnica: “Puntiamo al mondo Eco Green”

  Innovazione tecnologica, Mobilità sostenibile, NEWS & INTERVISTE, Oil&nonOil Verona 2020

Nel periodo post lockdown sono ripresi gli ordini, ma i clienti chiedono di abbassare i costi. L’azienda risponde con nuovi prodotti

 

Intervista ad ANTONIO FAZIO, Amministratore insieme a Giovanni Lucarelli di Schermolux Illuminotecnica

 

La pandemia del coronavirus e il conseguente blocco delle attività e dei movimenti hanno fermato tutti gli ordini aziendali programmati. Successivamente si è avuta una ripresa, ma con più frequenti richieste di sconti o rinvii dei pagamenti da parte dei clienti. Così Antonio Fazio, amministratore, insieme al socio Giovanni Lucarelli, di Schermolux Illuminotecnica, ha sintetizzato la difficile esperienza degli ultimi mesi. L’azienda brianzola, tuttavia, sta cercando di reagire puntando sui nuovi prodotti e sull’ecocompatibilità. La società, con sede a Cavenago Brianza (MB), è specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di insegne luminose, ma anche colonnine di ricarica elettrica, lampade a led, prezziari elettronici e altri articoli per le stazioni di rifornimento.

“La pandemia e il lockdown che è seguito hanno fermato tutti gli ordini programmati e anche le varie manutenzioni da svolgere presso i punti vendita, con conseguenti richieste di posticipare le scadenze di pagamenti, oltre che gli ordini a fine anno”, ha raccontato Fazio. Nel post lockdown, ha proseguito il dirigente, “la situazione ordini sembra migliorare ma con molta più richiesta di abbassare determinati costi o sconti da parte del cliente”, colpiti a loro volta dall’emergenza sanitaria ed economica.

Per il futuro Schermolux punta al mondo Eco Green. “Abbiamo sviluppato una nuova linea ‘Small’ con l’obiettivo di ridurre il costo finale e il riciclo del materiale con la quale è costruita. Riducendo la superficie totale di materiale impiegato, riduciamo l’impatto ambientale. Sono inoltre state create nuove colonnine per ricarica di energia ad uso di e-bike, moto e auto, ha spiegato l’amministratore di Schermolux.

E sarà proprio la linea “Small” una delle novità che verranno presentate a Veronafiere, alla quindicesima edizione di Oil&nonOil, manifestazione alla quale l’azienda ha già partecipato negli anni scorsi e di cui quest’anno è silver sponsor. “Presenteremo la nuova linea ‘Small’, le nuove colonnine di ricarica elettrica e un innovativo sistema di noleggio green bike, ha anticipato Fazio.

Schermolux Illuminotecnica opera dal 1957 sui mercati nazionali e internazionali delle insegne luminose come fornitore di importanti compagnie petrolifere e non solo. Il suo ampio catalogo comprende colonnine di ricarica elettrica, plafoniere e lampade a led, prezziari elettronici, pali e totem, insegne e display, elementi di arredo per piazzale come indicatori di prodotto per montanti pensilina, mobiletti porta Pos, carrelli contenitori ed espositori, colonne di aria o acqua, cartelli di apertura e chiusura.