LOGO OSCAR AUTOLAVAGGISTA 2016 DEFClicca QUI per scaricare i moduli da compilare per partecipare all’Oscar dell’autolavaggista.

Non è necessario avere una società e possedere un centro di lavaggio per candidarsi all’Oscar. È sufficiente anche avere un impianto di proprietà, la partita iva e l’iscrizione alla Camera di Commercio.

Gli imprenditori che sono anche gestori di stazioni di servizio, se sono proprietari dell’impianto di lavaggio, possono concorrere al premio.

Quattro le categorie in concorso:

  • Start Up – riservato alle aziende del settore avviate nel 2015;
  • Imprenditoria femminile;
  • Marketing strategico – riservato alle aziende che hanno attuato strategie di marketing innovative ed efficaci;
  • Oscar alla carriera – riservato all’azienda del settore attiva da più tempo.

Possono candidarsi ai premi tutte le aziende, operanti nel settore dell’autolavaggio, che abbiano iniziato l’attività prima del 31 dicembre 2014.

Per la presentazione delle candidature è necessario restituire, a mezzo email (oscarlavaggista@mirumir.it) entro il 30 settembre 2016, la modulistica, debitamente compilata, allegata al Regolamento.

Complessivamente saranno assegnati 7.000,00 Euro che i 7 vincitori devono utilizzare per acquisti da compiere presso gli espositori di Oil&nonoil 2016.

L’Oscar, istituito da Assolavaggisti in collaborazione con Oil&nonoil e Mirumir, si pone la finalità di promuovere e riconoscere la professionalità e le capacità imprenditoriali degli operatori del settore sia nei confronti delle aziende produttrici sia verso gli utenti finali.

Si mira inoltre a incentivare il rispetto delle normative vigenti e la proposta di servizi di qualità.

È la prima volta che i professionisti dell’autolavaggio delle stazioni di servizio o dei centri di pulizia e cura dell’auto richiamano l’attenzione sulle loro capacità e la loro inventiva imprenditoriale.