Foto Licia BalboniPassaggio di testimone, il scorso 21 luglio, alla presidenza di Federmetano, la federazione nazionale dei distributori e dei trasportatori di metano: Licia Balboni ha preso il posto di Dante Natali, che ha ricoperto la carica negli ultimi otto anni.

L’elezione di Licia Balboni, che resterà in carica per quattro anni,  è avvenuta lo scorso 21 luglio da parte del Comitato Esecutivo di Federmetano. Ad affiancare la neo presidente nelle sue attività vi sono tre vice presidenti: Stefano Franciosi, responsabile comparto trasportatori, Giuseppe Fedele, responsabile normative tecniche, e Angelo Bonaccorso. Completano lo staff dirigenziale dell’associazione Enrico Franciosi, responsabile comparto officine e Andrea Serena, responsabile tariffe e contrattualistica.

Dopo aver ringraziato il presidente uscente, Licia Balboni ha dichiarato: “Gli ambiti di attività in cui oggi opera Federmetano sono molteplici, variegati e complessi. La filiera del metano non riguarda più solo il CNG (Compressed Natural Gas, metano allo stato gassoso), ma anche LNG (Liquified Natural Gas, metano liquido) e biometano. Si tratta di nuove declinazioni del settore rispetto alle quali non possiamo essere assenti. E’ quindi necessaria un’attenta e costante azione di studio e la partecipazione ai tavoli tecnico-politici, che richiede lo sforzo non solo dello staff dirigenziale, ma anche di tutti gli associati, storici e nuovi, che ritengono di poter dare un contributo personale”.